Somelight

Comunicare emotività attraverso la luce, o la sua assenza.
Come estrarre da un immagine la sua anima profonda: scopriremo quali percezioni ci offre l’utilizzo sapiente della luce in fotografia.

l’apparenza della luce sul soggetto

Punto di partenza

La Luce è un veicolo di portatrice di messaggi, sensazioni. La luce è in grado di materializzare ciò che è assente, in grado
tanto di farsi accarezzare quanto sfiorare, scaldare.

Quel posarsi delicatamente in silenzio, scoprendo dal buio quel brivido che sfiora la pelle. E’ nella luce che ci si sente al sicuro. E’ verso la luce che si scappa. E’ nella luce che si vuole restare. Ed è proprio nella luce che si cerca ciò che manca, ciò che si attende o ciò che si vuole intraprendere, lasciando il vecchio!

Perchè? Se lo chiediamo, siamo sulla strada giusta!

Un portfolio è un’importante momento di crescita.


Primo passo verso la progettualità e l’autocritica. Proponiamo ai nostri allievi un workshop intensivo che approfondirà gli strumenti, il metodo di approccio e le modalità di esposizione del progetto fotografico.

Ci rivolgiamo a chi vuole slegarsi da una visione della fotografia frammentaria, per ancorarsi alla produzione di progetti più comunicativi con precise direzioni in termini di stile, emotività, linguaggio.

1 progetto diluito in 3 parti


Proponiamo ai nostri allievi un workshop intensivo che approfondirà gli strumenti, il metodo di approccio e le modalità di esposizione del progetto fotografico.

Il metodo di lavoro e di condivisione delle esperienze che proponiamo è orizzontale, non gerarchico come solitamente avviene in seminari specifici di questo tipo. Non ci interessa indottrinare, vogliamo coinvolgere! La sfida che vogliamo intraprendere è quella di seguire gli allievi nel corso della loro esperienza, adoperandoci per fornire competenze trasversali in grado di alimentare la cultura fotografica di ognuno.

Step #1

Webinar sulle metodologie di approccio al progetto fotografico con dibattito su temi e strumenti. Analisi dei possibili metodi di rappresentazione, in funzione delle finalità espressive.

Step #2

Sessione fotografica sul campo, calibrata sulle singole esigenze, nella quale dialogare con i docenti ed intraprendere un punto di vista critico diverso rispetto al tradizionale metodo di lavoro.

Step #3

Presentazione del proprio lavoro in modo circolare con tutti gli allievi e i docenti. Ogni scelta sarà giustificata con l’utilizzo di un preciso linguaggio visivo. Il feedback è l’unica via di crescita.

Contattaci

Per ulteriori informazioni su date e costi del prossimo WorkShop.
Oppure per entrare in contatto con noi e approfondire le nostre attività!